SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA!!!

COME GIOCA UN GATTO?

Tutti i gatti, soprattutto quelli che vivono in casa, amano giocare. È il padrone a procurare al gatto di casa l’opportunità di giocare mettendogli a disposizione giochini e occasioni di stimolo, anche se al gatto la fantasia non manca e qualunque cosa, come una carta di caramella o una pallina di carta stagnola può trasformarsi in giochino.

 

 

Il gioco per il gatto è importante sia da cuccioli che , che in età adulta.
Ai mici i giochi servono da pratica per la vita adulta indipendente, spesso sono vere e proprie simulazione di caccia.
Il gioco è anche parte integrante dello sviluppo della coscienza sociale, i gatti che sono incapaci di giocare con altri mici durante la crescita spesso diventano gatti riservati o poco socievoli da adulti.
Per il gatto adulto invece il gioco non è solo un’attività fisica di movimento ma soprattutto un importante stimolo mentale.

 

Come far giocare il gatto

I gatti si divertono di più se giocano stimolati dal proprio umano.
Amano molto bacchette e bastoncini, semplici giochi adatti anche ai bambini che vogliono giocare con il gatto di casa.
Il gatto può inseguirlo, assalirlo, saltare, e afferrare.
L’importante è non farlo correre solo a vuoto ma dargli anche la possibilità di catturare ogni tanto la sua “preda” per non generargli solo frustrazione.

È necessario per la salute fisica e mentale del gatto che si creino ogni giorno delle vere sessioni di gioco così che possa divertirsi e non passare la giornata in casa dormendo sul divano.

 

Ma non tutti i giochini sono adatti al gatto, alcuni possono essere anche pericolosi.

Quali giochi dare al gatto

Sul nostro shop trovi giochini di tutti i tipi che stimolano proprio la caccia mentre distribuiscono il cibo.
Veri e propri labirinti che regalano croccantini o bocconcini come premio.
Non mancano anche i giocattoli a molla con una pallina chiusa all’interno di un binario circolare che si muove quando il gatto cerca di afferrare l’oggetto mobile.
Tiragraffi e palestre permettono al gatto di arrampicarsi in tutta sicurezza e di sorvegliare dall’alto il suo regno, magari potendosi anche nascondere e fare una dormita all'occorrenza.
Non possono mancare nella cesta dei giochi del gatto anche topini in pezza o a molla da far rotolare sul pavimento sollecitando la corsa e l’inseguimento.
Trovate anche dei giochi che contengono erba gatta dall’odore stimolante e molto gradito ai felini.

Si può giocare con il gatto con il puntatore laser?

Assolutamente si! I gatti diventano matti nel vedere la lucina del laser muoversi ma possono sentirsi frustrati e alla fine del gioco essere spossati e demotivati. Per il gatto la luce del laser è una preda e non riuscire a catturarla può essere deludente.
Noi di Gattoland.com consigliamo di giocare con il laser con il gatto non oltre i cinque minuti e magari alla fine premiarlo con uno snack premio.
Ovviamente mai puntare il laser sui suoi occhi!

I giocattoli pericolosi

Gomitoli di lana

I gatti amano mangiare la lana, spesso la ciucciano ingerendone però piccole quantità.
Fili interi o cordini possono essere mangiati perchè il gatto ama questa sensazione in bocca ma se li inghiotte le conseguenze possono essere pericolose e gravi.

Palline di polistirolo ed elastici

Sarebbe meglio non fare giocare il gatto con palline di polistirolo o elastici.
Senza neanche il tempo di accorgersi il gatto avrà già ingerito l’elastico dopo averci giocato un po’ mordicchiandolo.

 

Adesso non devi fare altro che sfogliare il NOSTRO CATALOGO QUI e scegliere il prossimo gioco del tuo peloso!